In principio i giocattoli venivano venduti nelle botteghe o nei mercati, mescolati senza soluzione di continuità con capi d’abbigliamento e oggettistica. I primi negozi specializzati nascono agli inizi degli anni ’60, con alcuni pionieristici spazi dedicati alla vendita di pupazzi, balocchi, trottole e via dicendo.

Tra questi c’è anche Cimini Giocattoli, aperto il 26 ottobre del 1963. Il negozio, guidato dai coniugi Cimini, tratta da subito il settore giocattoli e prima infanzia, all’interno di un punto vendita di circa 60 metri quadri. Nel giro di qualche anno le dimensioni raddoppiano, merito della soddisfazione di un pubblico sempre più numeroso e attento.

A distanza di 12 anni dall’inaugurazione dell’attività (1975), Cimini Giocattoli raggiunge l’attuale metratura (500 mq). Il negozio, sviluppato su un unico piano terra, si presenta ora con 3 vetrine, 2 fronte strada e una a corridoio d’ingresso. Il passo successivo avviene nel 1981, quando entriamo a fare parte del Gruppo La Giraffa, avviando un sodalizio che dura ancora oggi.

In parallelo all’avvento di Internet, abbiamo poi realizzato e pubblicato il nostro sito web istituzionale, con tante informazioni e notizie freschissime su giocattoli, promozioni e non solo. Da ultimo è arrivato Chunky, la nostra sgargiante mascotte con 7 occhi e una voglia matta di fare baldoria! Seguici anche su Facebook: la storia continua…